Home DAL MONDO Toyota “Sora”, il primo autobus a idrogeno

Toyota “Sora”, il primo autobus a idrogeno

755

Toyota annuncia che sono iniziate le vendite di “Sora1”, il primo autobus a idrogeno a celle a combustibile (Fuel cells) con la certificazione di omologazione in Giappone. Toyota prevede di introdurre oltre 100 autobus a celle a combustibile, principalmente nell’area metropolitana di Tokyo, in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020.

Sora è un acronimo per Sky-Ocean-River-Air, (il ciclo dell’acqua della terra).

Toyota mira a creare un mezzo di trasporto che lavori a supporto della società, così il Toyota Fuel Cell System (TFCS) di Sora è stato adottato per la sua compatibilità ambientale e la sua capacità di essere utilizzato come generatore elettrico in caso di emergenza. Il design “Human Centric” di Sora, riflette il desiderio di Toyota di garantire una migliore mobilità per tutti, dove ognuno sia in grado di superare i propri limiti.

Il bus Sora è equipaggiato con un sistema di alimentazione ad elevata capacità, Il sistema è basato su due stack fuel cells  (pacchi di celle a combustibile) da 114 Kw ciascuno che alimentano due motori elettrici da 154 Cv di potenza massima ciascuno in grado di assicurare una coppia max di 335 Nm. L’idrogeno a bordo è contenuto in 10 serbatoi da 60 litri (capacità geometrica del serbatoio per un totale di 600 litri) alla pressione di 700 bar

La powertrain a idrogeno è utilizzabile come generatore elettrico di emergenza in caso di calamità naturali ed è in grado di sviluppare 235 kWh di energia elettrica e con 9 kW di potenza massima.

Il design e la funzionalità del bus a idrogeno offrono a tutti maggiore libertà di movimento.
I sedili di Sora vengono riposti automaticamente quando non vengono utilizzati, migliorando il comfort per i passeggeri con passeggini, sedie a rotelle e per gli altri passeggeri.

Un sistema di otto telecamere ad alta definizione, montate all’interno e all’esterno del veicolo, rileva i pedoni e i ciclisti che si trovano attorno al bus, fornendo supporto al campo di visivo e avvertendo il conducente attraverso avvisi sonori e immagini, migliorando così la sicurezza.

Un apposito sistema elimina il rischio di accelerazioni improvvise che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza dei passeggeri in piedi.

Design
Il design segue l’effetto stereoscopico che differisce in modo significativo dalla forma a scatola degli autobus convenzionali. Per le luci anteriori e posteriori è stata utilizzata la tecnologia LED, l’insieme di queste caratteristiche di progettazione rendono immediatamente riconoscibile il bus a idrogeno.

Capacità (seduti, in piedi e conducente) 79 posti (22+56+1)
Fuel cells Toyota FC Stack (ad elettrolita polimerico solido)
Potenza max 114 kW x 2 unità
Motore elettrico  Tipo Sincrono ACv Potenza max 113 kW × 2
10 Serbatoi idrogeno ad alta pressione (700 bar)  per 600 litri

Fonte: Toyota Motor Company