Home DALL'EUROPA Honda sbarca in Europa e sceglie anche la Danimarca per i test...

Honda sbarca in Europa e sceglie anche la Danimarca per i test sull’auto a idrogeno

710
Le Honda Clarity FC a idrogeno sbarcano in Europa

La Honda Clarity Fuel Cell, l’auto a idrogeno della casa nipponica, rientra nel programma Honda di destinare entro il 2030 almeno il 60% della propria flotta alla tecnologia elettrica.

I primi sei veicoli a idrogeno sono stati consegnati a clienti residenti a Londra e a Copenaghen come previsto dal progetto dimostrativo europeo HyFIVE (Hydrogen for Innovative Vehicles – Idrogeno per veicoli innovativi) che ha l’obiettivo di evidenziare le potenzialità dei veicoli a idrogeno a celle a combustibile e di aumentare la consapevolezza e l’adozione di questa tecnologia

La nuova Clarity Fuel Cell integra i più recenti progressi della tecnologia Honda in questo campo. Un recente test condotto dall’Agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente (EPA: Environment Protection Agency) ha misurato un’autonomia effettiva della Clarity di 589 km.

Thomas Brachmann, Chief Project Engineer della divisione ricerca e sviluppo di Honda, nonché leader del programma Clarity Fuel Cell in Europa, ha affermato: “Honda è sempre stata all’avanguardia nella tecnologia delle celle a combustibile alimentate a idrogeno, con oltre 30 anni di ricerca e sviluppo alle spalle ed  il progetto HyFIVE è il prossimo passo verso la visione Honda della piena commercializzazione di questa tecnologia”.

Il progetto HyFIVE mira a promuovere l’adozione della tecnologia e dell’infrastruttura a idrogeno a supporto delle vetture a celle a combustibile in Europa. Prevede che 185 modelli di auto a idrogeno a celle a combustibile prodotti da cinque case automobilistiche siano consegnate a clienti privati e ad aziende in Austria, Danimarca, Germania, Italia, Regno Unito e Svezia.

Più in generale Clarity Fuel Cell evidenzia l’impegno della Honda verso l’elettrico,come recentemente annunciato dal suo presidente Takahiro Hachigo “Entro il 2030 il 20% delle vendite mondiali riguarderanno un propulsore elettrico”.

Honda clarity Danimarca

In Danimarca sono state selezionate cinque famiglie per i test su strada delle Clarity Fuel Cell a idrogeno. Il paese scandinavo è stato scelto perché è l’unico in Europa ad avere già disponibili 11 stazioni di rifornimento a 700 bar di pressione nelle città di Koge, Vejle, Slagelse, Holstebro, Herning, Aalborg, Kolding, South Harbor, Esbjerg, Aarhus, Herlev, più altre cinque su strade di elevata percorrenza. In Italia per ora c’è solo una stazione sperimentale a 700 bar vicino a Bolzano.

Thomas Larsen, portavoce di Honda, ha detto che il motivo più importante è che la Danimarca è all’avanguardia in tema di energia rinnovabile, trasporti alternativi e difesa dell’ambiente.

La Danimarca è famosa per la sua costante lotta all’inquinamento e per le biciclette. Il piano per il traffico adottato dal comune di Copenhagen prevede che nel 2025 il 75% degli spostamenti dei cittadini avverrà a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici. Dal 2050 in poi, come si è detto, si punta a far circolare solo vetture elettriche e a idrogeno.

La Honda Clarity idrogeno fuel cells

La Honda Clarity Fuel Cell, non è ancora commercializzata in Europa e in Giappone costa circa 64mila euro. Il “pieno” di idrogeno alla stazione di servizio dura appena tre minuti. Per i test in Danimarca si usa idrogeno stoccato in grandi serbatoi nelle stazioni di rifornimento e la sua produzione avviene mediante elettrolisi che utilizza energia elettrica da energie rinnovabili ed acqua della rete idrica.

Fonte: Honda Motor Company