Home DAL MONDO Audi e Hyundai, accordo per l’auto a idrogeno

Audi e Hyundai, accordo per l’auto a idrogeno

980

Le due Case automobilistiche hanno siglato una collaborazione con lo scambio di brevetti e di tecnologie riguardanti il sistema d trazione a idrogeno a celle a combustibile (fuel cells).

Hyundai fornirà all’Audi il suo know-how sviluppato a partire dai primi modelli del 2013 fino alle più recenti Ix35 e Nexo a idrogeno e fuel cell. Audi metterà a disposizione di Hyundai le conoscenze tecnologiche frutto delle ricerche in tema idrogeno.

 “Le fuel cells costituiscono il sistema di propulsione più efficiente del mondo e la relativa tecnologia sarà fondamentale per la prossima mobilità elettrica a zero emissioni “, afferma Peter Mertens, responsabile della ricerca avanzata e membro del consiglio di amministrazione di Audi “la collaborazione con Hyundai offre la possibilità di accelerare l‘impiego di questa tecnologia ad un costo ragionevole”.

Audi ha lavorato sulla tecnologia a idrogeno per quasi 20 anni, iniziando con la A2H2 del 2004, seguita dalla Q5 HFC nel 2008 e dalla A7 Sportback H-tron quattro del 2014 è ha partecipato al salone di Los Angeles con un prototipo elettrico, con estensione di autonomia a idrogeno a fuel cells (celle a combustibile).

“Crediamo che la collaborazione con Audi avrà successo e permetterà di diffondere i veicoli a fuel cells a idrogeno nel Mondo” – sostiene Euisun Chung, vicepresidente Hyundai – I veicoli a idrogeno fuel cells sono il modo più rapido per procedere verso un mondo di trasporti a emissioni zero”.

Audi sta sviluppando la tecnologia a celle a combustibile a idrogeno all’interno del centro di ricerca Fuel Cell Competence di Neckarsulm, vicino a Stoccarda. Il primo modello a idrogeno fuel cells di Audi dovrebbe arrivare sul mercato all’inizio del 2020. Sarà un SUV sportivo elettrico con elevata autonomia di marcia.

L’idrogeno è la scelta tecnologicamente migliore per l’autonomia extraurbana delle grosse berline che pesano oltre 2 ton perché il loro peso sarebbe ancora maggiore avendo a bordo con le batterie agli ioni di litio. Invece il sistema di trazione a fuel cells è leggerissimo e poco ingombrante. Ma, senza una adeguata rete per il rifornimento, il mercato delle auto a idrogeno non potrà diffondersi nel mercato su larga scala.

Fonte: Hyundai Motor Group e Audi AG

(Ndr) La tecnologia full cells a idrogeno della Hyundai era stata anche nel mirino del compianto Marchionne che, non molto prima di morire, aveva avviato una importante trattativa con la Casa sud coreana per portare in FCA la tecnologia a idrogeno fuel cells.