Home DAL MONDO In Giappone la più grande produzione al mondo di idrogeno dal sole

In Giappone la più grande produzione al mondo di idrogeno dal sole

690
default

A Fukushima, nella città di Namie, il centro Hydrogen Energy Field (FH2R) la New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO), Toshiba Energy Systems & Solutions Corporation (Toshiba ESS), Tohoku Electric Power Co. Inc., e Iwatani Corporation hanno annunciato che è stata costruita  un’unità di produzione di idrogeno di 10MW alimentata a energia rinnovabile, la più grande al mondo. FH2R produce idrogeno utilizzando energia dal sole grazie ad un campo fotovoltaico con 20 Mw di potenza di picco. Si sa che la produzione di energia da solare non è costante, quindi FH2R si adatta alla domanda nella rete elettrica per massimizzare l’efficienza dell’impianto.

L’idrogeno da rinnovabili prodotto presso FH2R viene utilizzato per alimentare sistemi di celle a combustibile a idrogeno sia stazionari che per il rifornimento di automobili e autobus a fuel cells.

L’idrogeno è un accumulo concentrato di energia che può essere immagazzinata per lunghi periodi. Questa cenrale a idrogeno da rinnovabili è un esempio di come sarà in prossimo futuro la generazione e l’utilizzo dell’idrogeno da fonti energetiche rinnovabili per un ciclo di produzione completamente privo di emissioni di CO2.

Lo schema energetico a idrogeno della centrale

FH2R utilizza 20MW di energia solare in un sito fotovoltaico  di 180.000 m2 per produrre energia elettrica che occorre per l’elettrolisi dell’acqua (la scomposizione della molecola dell’acqua in idrogeno ed ossigeno) in modo da produrre 10MWh di energia che è contenuta nell’idrogeno prodotto. La centrale può produrre fino a 1.200 Nm3 di idrogeno all’ora.

La sfida più importante della centrale è quella dell’ottimizzazione dei sistemi elettrotecnico ed elettronico di gestione dell’energia dall’idrogeno prodotto grazie al sole per assicurare la migliore combinazione ottimale di produzione idrogeno e di energia elettrica per l’ alimentazione della domanda, senza l’impiego di batterie di stoccaggio.

L’idrogeno prodotto presso FH2R sarà utilizzato dagli utenti delle abitazioni e per l’alimentazione di veicoli a idrogeno della prefettura di Fukushima, dell’area metropolitana di Tokyo e di altre regioni limitrofe.

FONTE: Press releases – Toshiba Energy Systems & Solutions Corporation